Ultima modifica: 14 novembre 2017
Istituto Comprensivo Campo Calabro/San Roberto > News > Avviso di selezione di personale interno cui conferire incarico di Coordinatore di Progetto e Referente per la Valutazione nell’ambito del PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Codice identificativo del Progetto 10.1.1A-FSEPON-CL-2017-270 – CUP: C34C16000020007

Avviso di selezione di personale interno cui conferire incarico di Coordinatore di Progetto e Referente per la Valutazione nell’ambito del PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Codice identificativo del Progetto 10.1.1A-FSEPON-CL-2017-270 – CUP: C34C16000020007

Visualizza

Prot.n.5043/C23 Campo Calabro, 11 novembre  2017
Avviso di selezione di personale interno cui conferire incarico
di Coordinatore di Progetto e Referente per la Valutazione
nell’ambito del PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.
Codice identificativo del Progetto 10.1.1A-FSEPON-CL-2017-270 – CUP: C34C16000020007

  

Avviso pubblico prot. 10862 del 16/09/2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nelle aree a rischio e in quelle periferiche”.

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.1.-

“Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa”.

Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 

VISTO l’avviso del MIUR Prot. AOODGEFID/prot. n. 108612 del 16/09/2016 “Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Avviso pubblico “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nelle aree a rischio e in quelle periferiche”. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.1. – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa. Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità, tra cui anche persone con disabilità (azioni di tutoring e mentoring, attività di sostegno didattico e di counselling, attività integrative, incluse quelle sportive, in orario extrascolastico, azioni rivolte alle famiglie di appartenenza, ecc.).

VISTO il Progetto redatto e deliberato dagli OO.CC. di questa Istituzione Scolastica;

VISTA la nota del MIUR, Direz. Gen. Affari Internazionali prot. AOODGEFID/31698 del 24/07/2017 con la quale è stata comunicata la formale autorizzazione all’avvio delle azioni e l’inizio dell’ammissibilità della spesa, con conclusione entro il 31/08/2018;

VISTO il proprio decreto prot. n. 5410/C14 del 06/11/2017 di assunzione in bilancio delle somme assegnate per la realizzazione del Progetto di cui sopra;

ACCERTATO che per l’attuazione Progetto occorre selezionare le seguenti figure di: Referente per la Valutazione e Coordinatore di progetto;

VISTE le Linee Guida dell’Autorità di Gestione per l’affidamento di servizi e forniture sotto la soglia comunitaria prot. 1588/16;

VISTA la Nota 34815 del 02-08-2017 del Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali, Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale, Ufficio IV avente come oggetto Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014 – 2020 – Attività di formazione – Iter di reclutamento del personale “esperto” e relativi aspetti di natura fiscale, previdenziale e assistenziale.

CONSIDERATO che l ’attività oggetto del presente Avviso Pubblico rientra nel Piano Offerta Formativa, annualità 2017/2018 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale 2014-2020 a titolarità del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca – Direzione Generale Affari Internazionali.

RENDE NOTO

che è indetta procedura selettiva, riservata al personale docente in servizio presso questo Istituto, volta ad individuare una figura professionale in qualità di Coordinatore del Progetto e una figura professionale in qualità di Referente per la Valutazione cui demandare le pertinenti e rispettive attività finalizzate alla realizzazione, entro il 30 giugno2018, dei sette moduli in cui si articola il progetto in oggetto specificato, alle condizioni e secondo le modalità ed i criteri che qui di seguito si riportano

 

PON INCLUSIONE E LOTTA AL DISAGIO TITOLO MODULI AMBITO TEMATICO
AL CENTRO: IL MIGLIORAMENTO! Centriamo… l’italiano! Potenziamento competenze di base
Bersaglio Matematica!
Inclusi con lo sport! Educazione motoria e sportiva
Inclusione…attraverso lo sport!
Mani al centro! Laboratorio creativo
Al centro: la mia scuola!
C’entriamo con il PC! Modulo genitori

Requisiti generali di ammissione 

Possono presentare domanda di disponibilità al conferimento dell’incarico coloro che:

  • presentano domanda nei tempi e nei modi previsti dal presente bando;
  • possiedono adeguate competenze tecnologiche funzionali alla gestione on-line della misura assegnata (condizione assolutamente necessaria);
  • possiedono abilità relazionali, di organizzazione e coordinamento.

Modalità di presentazione delle candidature 

Gli interessati dovranno inoltrare a questa Istituzione Scolastica, entro e non oltre le ore 11,00 del 15/11/2017 la comunicazione di disponibilità/domanda di partecipazione alla selezione, redatta secondo lo schema allegato unitamente al curriculum vitae formato europeo. La domanda di partecipazione può essere presentata anche tramite posta elettronica certificata. Le istanze incomplete e/o non sottoscritte non saranno prese in considerazione ai fini dell’assegnazione dell’incarico, e comunque la domanda di partecipazione sarà considerata completa, e quindi ammissibile alla valutazione, solo e soltanto se redatta utilizzando l’allegato 1(modulo domanda) e se corredata dal curriculum vitae.

Questo Istituto Scolastico si riserva espressamente la facoltà di procedere alla verifica dei titoli, delle competenze e delle esperienze dichiarate. 

Modalità di valutazione della candidatura

Preso atto della consistenza delle domande d’incarico pervenute, l’Istituzione scolastica valuterà i titoli pertinenti al profilo richiesto tenendo unicamente conto di quanto autocertificato e/o auto dichiarato dal candidato nel curriculum vitae, redatto in formato europeo e nel modello di candidatura di cui al presente avviso (All. 1).

A tal fine si procederà ad esaminare esclusivamente i titoli acquisiti e dichiarati, le esperienze professionali e i servizi già effettuati alla data di scadenza della presentazione delle domande di cui al presente Avviso.

Per ciascuno dei sotto elencati titoli culturali, professionali e di servizio sono attribuiti i punteggi secondo i seguenti criteri:

 

Titoli valutabili Punteggio Auto dichiarazione Uffici
Titolo  culturali Diploma di Laurea del vecchio ordinamento, Laurea specialistica o Laurea magistrale Punti 14
Laurea triennale Punti 9
Diploma di istruzione secondaria di secondo grado Punti 6
Altri titoli… Punti 3
Titoli professionali

 

Precedenti esperienze di gestione di piattaforme didattiche e amministrative nell’ambito di progetti Punti  2

 

max 10

Precedenti esperienze di coordinamento e gestione di progetti interni alla scuola e/o in rete con altre amministrazioni Punti  2

 

max 10

Partecipazione in qualità di corsista a corsi di formazione e aggiornamento su tematiche attinenti il ruolo richiesto punti 0.50 (max 1)
Partecipazione ad attività di formazione attinenti le tematiche del P.N.S.D punti 0.50 (max 1)
Incarichi istituzionali ( collaboratori D.S., responsabili di plesso, Funzioni Strumentali, Comitato di valutazione, Referenti dipartimenti e aree, etc…) 1 punto per esperienza max 10
Competenze informatiche Certificazioni Informatiche (1 punto per Certificazione) 1 punto per esperienza max 3

 Nota: il punteggio è attribuito per un solo titolo e non è cumulabile con quello già eventualmente attribuito per altro titolo.

Affidamento incarichi

Le istanze pervenute in tempo utile, saranno valutate e comparate da una Commissione composta dal Dirigente Scolastico, DSGA e un Collaboratore del Dirigente, applicando la relativa griglia, parte integrante del presente avviso; gli esiti di detta procedura comparativa, saranno pubblicati all’albo della Scuola e sul sito web dell’Istituto.

Funzioni e compiti del Referente per la valutazione 

  • coordinare le attività valutative inerenti tutto il piano della scuola;
  • costituire un punto di collegamento con l’Autorità di Gestione e gli altri soggetti coinvolti nella valutazione del programma, in particolar modo con l’INVALSI;
  • curare la tempestività, l’integrità e la completezza dell’immissione dei dati richiesti dal Sistema Informativo e il loro costante aggiornamento inserendo in piattaforma report, risultati e statistiche di sua competenza;
  • sostenere esperti, tutor e personale amministrativo nelle interazioni con le diverse sezioni del Sistema Informativo;
  • valutare la coerenza dei percorsi formativi con il PTOF.

Funzioni e compiti del Coordinatore di Progetto 

  • predisporre un cronogramma delle attività e organizzare gli spazi e il personale;
  • svolgere funzioni specifiche di raccordo, integrazione, facilitazione nell’attuazione del progetto;
  • cooperare con il Dirigente Scolastico, il DSGA, i tutors, gli esperti curando che tutte le attività rispettino la temporizzazione prefissata;
  • curare che i dati inseriti dall’esperto, dai tutors etc. nel sistema di Gestione dei Piani e di Monitoraggio siano coerenti e completi;
  • collaborare con il DS per la documentazione, nella sezione specifica del GPU e curare le operazioni di verbalizzazione delle riunioni organizzative, le fasi di definizione dei criteri di selezione dei tutor e degli esperti, l’indizione dei bandi, la loro scelta, le fasi di iscrizione dei partecipanti, la definizione del programma e del calendario degli incontri.

Compenso 

Per lo svolgimento dell’incarico conferito verrà applicato il trattamento economico previsto dal piano finanziario approvato, 17,50 € al lordo dipendente, per un impegno di max dodici (12) ore per modulo.

L’importo orario sarà corrisposto a seguito dell’effettiva erogazione dei Fondi Nazionali e Comunitari.

Il presente avviso viene pubblicato all’albo dell’istituto sul sito ufficiale della scuola all’indirizzo web www.icscampocalabro.gov.it

L’attività oggetto del presente Avviso pubblico rientra nel Piano Offerta Formativa, annualità 2017/18 ed è finanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale 2014/20 a titolarità del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca-Direzione Generale Affari Internazionali.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Maria Rosa Monterosso
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3, c.2 D.Lgs n.39/93.
image_pdfimage_print